Thales si aggiudica un contratto dell’Agenzia Spaziale Francese

Thales Alenia Space, una joint venture Thales (67%) e Leonardo (33%) ha annunciato di essersi aggiudicata un contratto dall’Agenzia Spaziale francese Cnes per lo sviluppo di un prototipo Dfmc (adoppia frequenza multi-costellazioni) nell’ambito del sistema Sbas (Satellite-based AugmentationSystems) di prossima generazione, simile ad Egnos – il sistema europeo di navigazione satellitare.

Questo prototipo completerà entrambi i sistemi GPS e Galileo beneficiando dei segnali trasmessi infrequenze multiple per prestazioni migliorate, rivolte in modo particolare alla navigazione aerea e all’atterraggio, ma anche a tutte le applicazioni che richiedono informazioni di posizionamento altamente affidabili e precise. Una volta sviluppato, questo prototipo sarà dispiegato e testato  in modalità operativa in condizioni reali mediante un satellite geostazionario.

Fonte: Sole 24 Ore

Thales Alenia Space, una joint venture Thales (67%) e Leonardo (33%) ha annunciato di essersi aggiudicata un contratto dall’Agenzia Spaziale francese Cnes per lo sviluppo di un prototipo Dfmc (adoppia frequenza multi-costellazioni) nell’ambito del sistema Sbas (Satellite-based AugmentationSystems) di prossima generazione, simile ad Egnos – il sistema europeo di navigazione satellitare. Questo prototipo completerà entrambi i sistemi GPS e Galileo beneficiando dei segnali trasmessi infrequenze multiple per prestazioni migliorate, rivolte in modo particolare alla navigazione aerea e all’atterraggio, ma anche a tutte le applicazioni che richiedono informazioni di posizionamento altamente affidabili e precise. Una volta sviluppato, questo prototipo sarà dispiegato e testato  in modalità operativa in condizioni reali mediante un satellite geostazionario.

Fonte: Sole 24 Ore