Terna in crescita

Investimenti per oltre 1 miliardo di euro e dividendo in crescita, così come i ricavi egli utili: il gruppo Terna ha archiviato il 2021 con conti positivi. Nel corso dell’anno appena trascorso la società guidata dall’amministratore delegato e direttore generale Stefano Donnarumma ha dispiegato investimenti per 1.520,7 milioni di euro, in crescita del 12,6%: sono sette, spiega una nota dell’azienda, i «trimestri consecutivi con investimenti in crescita, fondamentali per consentire all’Italia di raggiungere gli ambiziosi obiettivi di decarbonizzazione che si è data».

Nel 2021 Terna ha raggiunto il «primato storico» di 37 nuove opere autorizzate dal Ministero della Transizione ecologica e dagli assessorati regionali, per un valore complessivo di oltre 1 miliardo di euro di investimenti, quasi quadruplicati rispetto al 2020.
Fonte La Verità: Chiara Merico

Investimenti per oltre 1 miliardo di euro e dividendo in crescita, così come i ricavi egli utili: il gruppo Terna ha archiviato il 2021 con conti positivi. Nel corso dell’anno appena trascorso la società guidata dall’amministratore delegato e direttore generale Stefano Donnarumma ha dispiegato investimenti per 1.520,7 milioni di euro, in crescita del 12,6%: sono sette, spiega una nota dell’azienda, i «trimestri consecutivi con investimenti in crescita, fondamentali per consentire all’Italia di raggiungere gli ambiziosi obiettivi di decarbonizzazione che si è data». Nel 2021 Terna ha raggiunto il «primato storico» di 37 nuove opere autorizzate dal Ministero della Transizione ecologica e dagli assessorati regionali, per un valore complessivo di oltre 1 miliardo di euro di investimenti, quasi quadruplicati rispetto al 2020.

Fonte La Verità: Chiara Merico