Mobilize Limo, il primo contatto con l’auto elettrica che si usa ma non si compra

Mobilize, la divisione del Gruppo Renault votata alla mobilità del futuro, ha ora nel suo parco vetture la nuova Limo. Si tratta di una berlina totalmente elettrica nata dalla join venture della casa francese con  Jiangling Motors, azienda cinese attiva nella produzione appunto di auto elettriche nel paese d’origine. Prima di addentrarci nel descrivere il test drive della Limo è necessario sapere che quest’auto non sarà mai in vendita, viene infatti  proposta per taxisti, NCC e flotte previa la sottoscrizione di un abbonamento “all-inclusive”. La proposta di Mobilize è al momento attiva in Spagna, dove ha già chiuso un contratto con Cabify, che prevede l’integrazione di quaranta Mobilize Limo nella flotta di Vecttor . Il costo per un NCC o taxista per la Spagna è 1.500 euro al mese per 3 anni/150.000 chilometri. In questa cifra, come ci tiene a sottolineare Mobilize è “tutto compreso”: si parte dalla manutenzione totale dell’auto, passando per il cambio gomme fino all’assistenza stradale 24/7, Non manca anche una polizza kasko che copre l’auto per tutto il periodo di noleggio. 

Il costo per un NCC o taxista per la Spagna è 1.500 euro al mese per 3 anni/150.000 chilometri. In questa cifra, come ci tiene a sottolineare Mobilize è “tutto compreso”: si parte dalla manutenzione totale dell’auto, passando per il cambio gomme fino all’assistenza stradale 24/7, Non manca anche una polizza kasko che copre l’auto per tutto il periodo di noleggio. Diversamente da altri operatori, Mobilize offre appunto solo un’auto totalmente elettrica. Il noleggio si può effettuare via internet e in pochi click il tassista o l’NCC può avere (in breve tempo) una Limo fiammante da poter utilizzare per la sua attività. In autunno il servizio partirà anche da Parigi, mentre per l’Italia Mobilize dovrebbe sbarcare con la sua offerta entro fine 2023, con Milano come prima città scelta per il debutto.

Fonte Sole 24 Ore: Danilo Loda

Mobilize, la divisione del Gruppo Renault votata alla mobilità del futuro, ha ora nel suo parco vetture la nuova Limo. Si tratta di una berlina totalmente elettrica nata dalla join venture della casa francese con  Jiangling Motors, azienda cinese attiva nella produzione appunto di auto elettriche nel paese d’origine. Prima di addentrarci nel descrivere il test drive della Limo è necessario sapere che quest’auto non sarà mai in vendita, viene infatti  proposta per taxisti, NCC e flotte previa la sottoscrizione di un abbonamento “all-inclusive”. La proposta di Mobilize è al momento attiva in Spagna, dove ha già chiuso un contratto con Cabify, che prevede l’integrazione di quaranta Mobilize Limo nella flotta di Vecttor . Il costo per un NCC o taxista per la Spagna è 1.500 euro al mese per 3 anni/150.000 chilometri. In questa cifra, come ci tiene a sottolineare Mobilize è “tutto compreso”: si parte dalla manutenzione totale dell’auto, passando per il cambio gomme fino all’assistenza stradale 24/7, Non manca anche una polizza kasko che copre l’auto per tutto il periodo di noleggio. Diversamente da altri operatori, Mobilize offre appunto solo un’auto totalmente elettrica. Il noleggio si può effettuare via internet e in pochi click il tassista o l’NCC può avere (in breve tempo) una Limo fiammante da poter utilizzare per la sua attività. In autunno il servizio partirà anche da Parigi, mentre per l’Italia Mobilize dovrebbe sbarcare con la sua offerta entro fine 2023, con Milano come prima città scelta per il debutto.

Fonte Sole 24 Ore: Danilo Loda