La sostenibilità è centrale anche all’interno del mondo della moda, come ammesso da Bernard Arnault di LMVH, per una preferenza oramai esplicita da parte della clientela.

 

 

 

La sostenibilità è centrale anche all’interno del mondo della moda, come ammesso da Bernard Arnault di LMVH, per una preferenza oramai esplicita da parte della clientela.

Il mercato della moda ed in generale quello del lusso è previsto in crescita tra il 20 ed il 30% nel 2021, con volumi attorno ai 330 miliardi di Euro per il 2025.

 

Le aziende dovranno intercettare il cambiamento dei valori intervenuto nelle abitudini dei consumatori. L’impronta ecologica di un’azienda sarà centrale anche nel mondo del lusso,  aspetto già evidente nella settimana della moda appena chiusa Parigi, con spazi per la produzione da riciclo, mentre i grandi magazzini che presentavano il pret-à-porter hanno aperto nuovi spazi per la seconda mano ed i prodotti d’occasione.

La vicinanza tra Italia e Francia, molto accentuata in questi settori, potrà portare ad idee innovative e soluzioni che si ripercuoteranno anche in altri campi, sostenendo in questo modo la comune e tradizionale creatività.

Contatti:

+33 (0) 153757903
hg

Indirizzi:

  • 38 Avenue Hoche 75008 Parigi, Francia
  • Via dei Banchi Nuovi  24, 00186 Roma, Italia
  • Via G. Serbelloni 4, 20122 Milano, Italia