Generali per le PMI. Premiati progetti italiani e francesi

 

 

 

Il rilancio della capacità progettuale europea nella fase post pandemica trova nelle PMI un importante piattaforma di sviluppo.

In questa logica si pone l’iniziativa SME Enter PRIZE di Generali dedicata alle piccole e medie imprese europee che ha selezionato e premiato come “Sustainability Heroes” aziende di sette paesi UE, tra cui Francia e Italia, capaci di presentare progetti mirati all’implementazione della sostenibilità nei settori: ambiente, welfare e senso della comunità.

 

Il progetto di Generali, che va nella direzione della diffusione dei programmi dell’Unione Europea dedicati alla ripresa economica a partire dal Next Generation EU, pone l’accento sulla necessità di un continuo confronto tra autorità politiche europee, settore privato e mondo scientifico, nella prospettiva della ricerca di  rinnovate condizioni di sviluppo tramite progetti di business responsabile.

Per la Francia è stato premiato il progetto Wanted Community di Christian Délachet, Jérémie Ballarin e Luc Jaubert,  teso a creare una comunità solidale tramite la gestione di caffè e ristoranti responsabili, per l’Italia il progetto Natura Iblea-Paniere Bio di Roberto Giadone, titolare di un’azienda agricola con i più alti volumi produttivi biologici del sud Italia, che si è distinta per i programmi welfare nei confronti dei propri dipendenti durante la crisi pandemica.

Fonte La Stampa: Sandra Riccio

Contatti:

+33 (0) 153757903
hg

Indirizzi:

  • 38 Avenue Hoche 75008 Parigi, Francia
  • Via dei Banchi Nuovi  24, 00186 Roma, Italia
  • Via G. Serbelloni 4, 20122 Milano, Italia