ERG più Green investirà 2.9 Miliardi

Erg accelera nel settore delle rinnovabili e mette sul piatto investimenti per 2,9 miliardi di Euro. Con il nuovo piano industriale al 2026 il gruppo prevede un incremento della potenza installata di 2,2 GW. L’obiettivo è quello di «essere ancor più protagonisti della transizione energetica in Italia ed Europa», come affermato dall’amministratore delegato Paolo Merli. 

Decisamente positivi i risultati ottenuti nel 2021 con l’utile netto raddoppiato a 202 miliardi di Euro ed i ricavi che salgono a 1,2 miliardi, per effetto delle maggiori produzioni dell’idroelettrico e dell’eolico in Italia e dell’incremento dei prezzi di cessione dell’energia. Partendo da risultati ottenuti l’anno scorso, Erg stima una crescita del margine operativo lordo (Ebitda) da 399 milioni di euro a 560 milioni nel 2026, di cui circa il 50% realizzato all’estero.

Fonte: il Giorno

Erg accelera nel settore delle rinnovabili e mette sul piatto investimenti per 2,9 miliardi di Euro. Con il nuovo piano industriale al 2026 il gruppo prevede un incremento della potenza installata di 2,2 GW. L’obiettivo è quello di «essere ancor più protagonisti della transizione energetica in Italia ed Europa», come affermato dall’amministratore delegato Paolo Merli. Decisamente positivi i risultati ottenuti nel 2021 con l’utile netto raddoppiato a 202 miliardi di Euro ed i ricavi che salgono a 1,2 miliardi, per effetto delle maggiori produzioni dell’idroelettrico e dell’eolico in Italia e dell’incremento dei prezzi di cessione dell’energia. Partendo da risultati ottenuti l’anno scorso, Erg stima una crescita del margine operativo lordo (Ebitda) da 399 milioni di euro a 560 milioni nel

2026, di cui circa il 50% realizzato all’estero.

Fonte: il Giorno